sabato 31 dicembre 2011

Buon Anno!!!

.: New Year's Day - Carole King :.

Auguri agli amici, a chi mi è stato vicino nei momenti difficili, a chi è entrato nella mia vita e continua a restarmi accanto, a chi non vedo da tempo ma che ha lasciato un segno indelebile nei miei ricordi, alle persone che devo ancora conoscere e che mi arricchiranno con la loro presenza...Auguri agli sguardi tristi e pieni di lacrime, alle persone sole, a chi soffre, a chi combatte ogni giorno per dare un futuro ai propri figli, a chi avrebbe bisogno solo di un sorriso e di un amico per essere felice, alle persone che lottano ogni giorno contro le malattie e la guerra…Auguri a tutti, che il nuovo anno possa regalarvi gioia, serenità, felicità, salute e la voglia di lottare per raggiungere i vostri sogni, con la speranza che la vita possa farvi ottenere tutto ciò che desiderate!!!Tanti Auguri che il prossimo sia uno splendido Anno!!!

A te auguro un amico sincero.
Un abbraccio per ogni dispiacere.
Un sorriso per ogni lacrima.
Il sollievo ad ogni dolore.
Un sogno per ogni delusione
e momenti di consolazione.
Di sapere combattere con dignità.
Di non arrenderti alla prima avversità.
Di trovare nel buio della vita
una luce accesa.
Di saper ascoltare oltre al “sentire”
Di saper guardare oltre al “vedere”
Di trovare nella disperazione
la forza di continuare.
Stringendo i denti voltando pagina,
il coraggio di volare.
Ti auguro di saper cogliere
le piccole cose
di saperle vivere
di farlo intensamente.

Silvana Stremiz

Chi muore?

Lentamente muore
chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marca,
chi non rischia di vestire un colore nuovo,
chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero al bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e' infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l'incertezza
per inseguire un sogno,
chi non si permette
almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in sé stesso.

Muore lentamente,
chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare.

Muore lentamente,
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore,
chi abbandona un progetto
prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono
qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo
di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.

Soltanto l'ardente pazienza porterà
al raggiungimento
di una splendida felicità.

“Lentamente muore”  - Martha Medeiros


Albero di Pandoro profumato al Cointreau con Crema pasticcera


Ingredienti:
  • Un  Pandoro
  • Ciliege candite
  • Cointreau (o altro liquore a piacere, o succo d’arancia zuccherato)
  • Zucchero a velo q.b.
Per la crema pasticcera:
  • 500 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di fecola di patate
  • 20 g di farina
  • 2 tuorli
  • Vaniglia
  • Scorza di un’arancia
Lavorare bene i tuorli e lo zucchero con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso, unire la vaniglia, la farina e la fecola setacciate. Unire il latte caldo a filo e la scorza d’arancia. Porre sul fuoco e, senza mai smettere di mescolare, far cuocere a fiamma bassa finchè la crema si sarà addensata. Far raffreddare.

Tagliare il Pandoro a fette orizzontali. Disporre la fetta più grossa come base, bagnarla con il Cointreau diluito in acqua a piacere (assaggiare e vedere in base al gusto personale quanta acqua aggiungere), spalmare uno strato di crema e disporre sopra una fetta più piccola di pandoro sfalsata, bagnarla e ricoprirla di crema e continuare così fino alla fine delle fette. Spolverizzare poi con lo zucchero a velo e disporre le ciliege candite come decorazione sulle punte.


Lo sapevate che il Pandoro…

… è un tipico dolce di Verona delle festività natalizie?  Le sue origini sono incerte. Qualcuno sostiene che derivi dal "Pane di Vienna" austriaco (sarebbero stati i pasticceri della Casa Reale di Vienna a preparare l’antenato del Pandoro ispirandosi al “Pane di Vienna”). Secondo altri, invece, sarebbe originario della Repubblica Veneta rinascimentale quando i ricchi veneziani mangiavano il "pane de oro", un dolce tutto ricoperto di sottili foglie di oro zecchino. L'origine più sicura, però, sembra sia da ricercare come variante del "Nadalin" un dolce a forma di stella che preparavano le famiglie veronesi dell'800 per le feste di Natale. Fu il 14 ottobre 1894 che Domenico Melegatti, fondatore dell'omonima azienda, depositò all'ufficio brevetti la ricetta di un dolce soffice a forma di stella a otto punte, il cui disegno è stato opera del pittore impressionista Angelo Dall'Oca Bianca.
Oggi è diventato, insieme al panettone, uno dei dolci delle feste natalizie e viene consumato in tutta Italia. Il nome Pandoro esprime alla perfezione il colore che lo caratterizza, il giallo oro dovuto alla presenza delle uova. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ricette per stagione


Ricette...

Post più popolari

Categorie

Acciughe (7) Aglio (49) Agretti (1) Agrumi (43) Albumi (1) Alloro (13) Amaretti (4) Ananas (2) Aneto (1) Anice (1) Antipasti e finger food (14) Arancia (28) Asiago (1) Asparagi (5) Autunno (154) Avena (2) Barbabietola (5) Basilico (11) Besciamella (3) Bietola (1) Biscotti (18) Borragine (1) Broccoli (4) Cacao (20) Cachi (1) Caffè (2) Camembert (1) Canditi (10) Cannella (10) Capperi (2) Caprino (3) Carciofi (3) Cardi (1) Carne (2) Carnevale (2) Carote (14) Castagne (5) Castelmagno (1) Cavolfiore (2) Cavolini di Bruxelles (1) Cavolo (1) Cavolo nero (1) Cavolo Romano (1) Ceci (1) Chiodi di garofano (6) Cicoria (2) Cioccolato (25) Cipolle (39) Cipolline (1) Cipollotti (3) Cocco (1) Colatura d'alici (1) Coniglio (1) Conserve (3) Contest (44) Contorni (10) Cous Cous (2) Crackers (1) Creme e salse dolci (21) Crescenza (1) Crostate (11) Cumino (1) Curcuma (13) Curry (2) Datteri (1) Dolcetti (17) Dolci (75) Dolci al cucchiaio (10) Dolci per la colazione (15) Dolci per le occasioni (8) Enkir (1) Erba cipollina (1) Ernst Knam (2) Estate (126) Fagioli (4) Fagiolini (2) Farro (3) Fave (1) Festa della donna (2) Festa della mamma (1) Feta (3) Fichi (1) Fontina (1) Formaggi (56) Fragole (4) Frutta (25) Frutta sciroppata (8) Frutta secca (21) Frutti di bosco (4) Funghi (8) Gelato (1) Ginepro (3) Glasse e ganache (5) Gnocchi (6) Gomasio (2) Gorgonzola (1) Gruyère (2) Halloween (2) Insalate (1) Inverno (139) Lamponi (1) Lamponi. Liquori (2) Lasagne (4) Latte vegetale (6) Legumi (13) Lenticchie (3) Lievitati (5) Limoni (23) Liquori (2) Maggiorana (1) Mais (1) malto (2) Malva (1) Mandarini (1) Mandorle (5) Marmellata e Confettura (14) Marrons Glacés (2) Mascarpone (6) Mela Cotogna (1) Melagrana (1) Melanzane (3) Mele (1) Menta (1) Miele (5) Miglio (2) Minestre e vellutate (5) Mirtilli (3) Montasio (1) More (3) Mozzarella (1) Muffin e Cupcake (8) Natale (13) Nigella Lawson (1) Nocciole (5) Noce moscata (3) Noci (9) Nutella (1) Olive (4) Origano (2) Ortaggi (60) Orzo (3) Pane e Grissini (2) Panettone e Pandoro (4) Panna (13) Paprika (4) Parmigiano Reggiano (28) Pasta (25) Pasta all'uovo (16) Pasta brisè (2) Pasta frolla (24) Pasta ripiena (2) Pasta sfoglia (3) Patate (8) Pecorino (12) Peperoncino (1) Peperoni (2) Pere (4) Pesce (16) Pesche (4) Piatti unici (10) Piccola pasticceria (21) Pinoli (3) Piselli (3) Pistacchi (1) Polenta (1) Polpette (5) Polpettoni (1) Polpo (1) Pomodori secchi (5) Pomodoro (12) Porro (8) Preparazioni di base (13) Prezzemolo (8) Primavera (130) Primi piatti (71) Prosciutto (3) Quinoa (1) Radicchio (2) Rapa (1) Ravanello (1) Ribes (2) Ricette dal mondo (6) Ricette del riciclo (15) Ricette della salute (66) Ricette di famiglia (5) Ricette facili e veloci (40) Ricette light (9) Ricette regionali (11) Ricette vegan (65) Ricette vegetariane (155) Ricotta (2) Ricotta salata (1) Rimedi naturali (1) Riso (21) Robiola (3) Roquefort (1) Rosmarino (15) Rucola (2) Salame (1) Salmone (1) Salmone affumicato (3) Salse (2) Salsiccia (1) Salvia (23) San Valentino (7) Santa Lucia (2) Santoreggia (1) Scamorza affumicata (1) Secondi Piatti (9) Sedano (7) Seitan (2) Semi di papavero (1) Semi di sesamo (3) Senza glutine (57) Senza latte (78) Senza uova (129) Sgombro (2) Sorelle Simili (4) Speck (1) Spezie ed erbe aromatiche (47) Spinaci (1) Stracchino (1) Taleggio (1) Tartufo (1) Tempeh (1) Timo (5) Tofu (1) Tonno (1) Torte salate (2) Uvetta (1) Verza (2) Viaggi e gite (22) Vino (1) Vol-au-vent (1) Yogurt (2) Zafferano (3) Zenzero (6) Zucca (12) Zucchine (11)
Powered by Blogger.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Premi

Un ringraziamento ad Elisa, Inco, Enrica, Sabrina e Debora per aver pensato a me per questo premio:



e un ringraziamento a Magda per avermi assegnato questo premio:


e un ringraziamento anche a Doris per questo premio:



e a Claudia per questo premio:



e ringrazio Rita per questo premio:



e Rachele e Rita per questo premio:



e sempre Rita per questo portafortuna:



e Barbara per questo premio:



e Valentina per questo premio:



e Sabry ed Erica per questo:



e Cinzia per questo:

e Debora per questi:



e Ale per questo: