venerdì 25 maggio 2012

Risotto ai Carciofi e Borragine



Oggi un ottimo risottino con i carciofi e la borragine che mi ha portato il mio papà dalla campagna.... Me ne ha presa una bella piantina che ora allieta le giornate delle altre piante e dei fiori che abbiamo sul balcone... Devo dire che finora è cresciuta tanto e la speranza è che non muoia visto che io e il mio fidanzato non abbiamo esattamente il pollice verde e sono poche le piante che da noi crescono rigogliose... E il mio fidanzato si ostina a portare a casa sempre nuove piante quando sappiamo già che entrando a casa nostra il loro destino è segnato... Comunque, tornando alla ricetta di oggi.... è un semplice risotto ai carciofi che ho pensato di arricchire con un po' di foglie di borragine.... Intanto che erano così belle, meglio approfittarne... Non si sa mai....

Risotto ai Carciofi e Borragine


Ingredienti per 2 persone:
  • 160 g di riso
  • Mezza cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • 2 carciofi
  • Una manciata di foglie di borragine
  • Una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

In una padella rosolare la cipolla tritata e l’aglio spremuto con un filo d’olio evo. Aggiungere i carciofi privati delle foglie più esterne e tagliati finemente e poi aggiungere anche le foglie di borragine. Dopo qualche minuto unire il riso, farlo tostare e continuare la cottura aggiungendo quando necessario del brodo vegetale.  A fine cottura, regolare di sale e mantecare con il Parmigiano grattugiato.

Lo sapevate che la borragine …

... si suppone provenga dall'Oriente ma è diffusa in gran parte dell'Europa e dell'America centrale, dove cresce in forma spontanea fino ai 1000 m s.l.m.? Viene coltivata in tutte le regioni temperate del mondo. L'etimologia del suo nome è incerta. Alcuni pensano derivi dall'arabo "abou" (cioè padre) e da "rash" (cioè sudore), ovvero "padre del sudore" per via delle sue proprietà sudorifere. Altri suppongono che derivi dal latino "borra" (tessuto di lana ruvida) per via dei peli che ricoprono tutta la pianta. Altri invece che derivi dal celtico "barrach" (cioè uomo coraggioso), in quanto i guerrieri di questo antico popolo erano soliti bere il vino con la borragine prima di una battaglia in quanto credevano che desse coraggio. Nel corso dei secoli a questa pianta è stato attribuito un significato di allegria e forza e ne sono testimonianza le numerose tradizioni che l'accompagnano. Plinio addirittura diceva che era il famoso "Nepente" che Omero cita nel libro IV dell'Odissea che mescolata al vino dava allegria e oblio. Sir Francis Bacon ha scritto che era un rimedio per "combattere i fuligginosi vapori della polverosa malinconia". Anche la scuola salernitana la teneva in grande considerazione per le sue proprietà rilassanti "generatrici di buon sangue". Nel 1500 Mattioli (che pubblicò il "Commentario di Dioscoride", un ampio trattato di botanica) la raccomandava per i collassi cardiaci e come calmante nei casi di febbre. Giuseppe Donzelli, medico napoletano, scrisse nel suo "Teatro farmaceutico" nel 1667 che l'acqua di borragine "è appropriata al cuore perchè lo rallegra e lo corrobora. Toglie l'immaginazioni cattive, acuisce la memoria e la mente, e discaccia dal corpo tutti gli umori cattivi. E' utile ai melanconici e frenetici". Gli antichi Greci invece la usavano per curare i mal di testa da sbronza. Inoltre, era tradizionalmente usata per decorare le case per i matrimoni. Il nome gallese per la borragine  ("llawenlys") significa, infatti, "erba della contentezza". Inoltre, i fiori, sono molto ricercati e apprezzati dalle api in quanto hanno un buon quantitativo di nettare.  E' utile per le fragole perchè ne stimola la crescita, e per le rose ed esercita la benefica funzione di tenere i bruchi alla larga dalle piante di pomodoro. A fine coltivazione la cenere ottenuta dalla combustione degli steli secchi fornisce, dato l'alto contenuto di minerali, un ottimo concime ecologico ed economico. Quest'erba, per le sue doti emollienti, è ottima per la cura delle pelli secche e sensibili: le foglie possono venir aggiunte all'acqua del bagno o lessate brevemente, sminuzzate e usate come impacco sulla pelle del viso.

5 commenti:

  1. un bel gran risotto! ai carciofi lo preparo spesso...e la boraggine avrà dato sicuramente quel sapore in più!
    abbracci

    RispondiElimina
  2. Ciao! ti ho citato nel post di oggi, ho provato uno dei tuoi risotti ... indovina quale?

    RispondiElimina
  3. Che bella foto! E poi buonissimo! Io mangerei i carciofi tutti i giorni!

    RispondiElimina
  4. abbiamo da poco piantato la Borragine in orto per provare questo risotto.
    mi sono aggiunto hai tuoi lettori per ricordarmi e seguire questo blog.
    se ti va passa a trovarci.
    ciao ciao e complimenti
    emme

    RispondiElimina
  5. @ Donaflor: grazie!!! a noi è piaciuto molto :-)

    @ Claudia: sono riuscita solo ora ad andare a sbirciare... sono contenta che il mio risotto ai ravanelli e acciughe ti sia piaciuto!!! può sembrare particolare ma io l'ho trovato ottimo!!! a presto, Claudia!!!!

    @ Bianca neve: grazie!!! anche a me piacciono molto i carciofi!!!!

    @ emme: se lo provi fammi sapere se ti è piaciuto... Passerò di certo a trovarti... a presto :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Mi trovate anche qui:

Mi trovate anche qui:
...per scoprire un'agricoltura più naturale e rispettosa della natura e della salute umana con tanti prodotti tra cui lo zafferano del Monferrato!!!

Ricette per stagione


Ricette...

Post più popolari

Categorie

Acciughe (7) Aglio (49) Agretti (1) Agrumi (43) Albumi (1) Alloro (13) Amaretti (4) Ananas (2) Aneto (1) Anice (1) Antipasti e finger food (14) Arancia (28) Asiago (1) Asparagi (5) Autunno (154) Avena (2) Barbabietola (5) Basilico (11) Besciamella (3) Bietola (1) Biscotti (18) Borragine (1) Broccoli (4) Cacao (20) Cachi (1) Caffè (2) Camembert (1) Canditi (10) Cannella (10) Capperi (2) Caprino (3) Carciofi (3) Cardi (1) Carne (2) Carnevale (2) Carote (14) Castagne (5) Castelmagno (1) Cavolfiore (2) Cavolini di Bruxelles (1) Cavolo (1) Cavolo nero (1) Cavolo Romano (1) Ceci (1) Chiodi di garofano (6) Cicoria (2) Cioccolato (25) Cipolle (39) Cipolline (1) Cipollotti (3) Cocco (1) Colatura d'alici (1) Coniglio (1) Conserve (3) Contest (44) Contorni (10) Cous Cous (2) Crackers (1) Creme e salse dolci (21) Crescenza (1) Crostate (11) Cumino (1) Curcuma (13) Curry (2) Datteri (1) Dolcetti (17) Dolci (75) Dolci al cucchiaio (10) Dolci per la colazione (15) Dolci per le occasioni (8) Enkir (1) Erba cipollina (1) Ernst Knam (2) Estate (126) Fagioli (4) Fagiolini (2) Farro (3) Fave (1) Festa della donna (2) Festa della mamma (1) Feta (3) Fichi (1) Fontina (1) Formaggi (56) Fragole (4) Frutta (25) Frutta sciroppata (8) Frutta secca (21) Frutti di bosco (4) Funghi (8) Gelato (1) Ginepro (3) Glasse e ganache (5) Gnocchi (6) Gomasio (2) Gorgonzola (1) Gruyère (2) Halloween (2) Insalate (1) Inverno (139) Lamponi (1) Lamponi. Liquori (2) Lasagne (4) Latte vegetale (6) Legumi (13) Lenticchie (3) Lievitati (5) Limoni (23) Liquori (2) Maggiorana (1) Mais (1) malto (2) Malva (1) Mandarini (1) Mandorle (5) Marmellata e Confettura (14) Marrons Glacés (2) Mascarpone (6) Mela Cotogna (1) Melagrana (1) Melanzane (3) Mele (1) Menta (1) Miele (5) Miglio (2) Minestre e vellutate (5) Mirtilli (3) Montasio (1) More (3) Mozzarella (1) Muffin e Cupcake (8) Natale (13) Nigella Lawson (1) Nocciole (5) Noce moscata (3) Noci (9) Nutella (1) Olive (4) Origano (2) Ortaggi (60) Orzo (3) Pane e Grissini (2) Panettone e Pandoro (4) Panna (13) Paprika (4) Parmigiano Reggiano (28) Pasta (25) Pasta all'uovo (16) Pasta brisè (2) Pasta frolla (24) Pasta ripiena (2) Pasta sfoglia (3) Patate (8) Pecorino (12) Peperoncino (1) Peperoni (2) Pere (4) Pesce (16) Pesche (4) Piatti unici (10) Piccola pasticceria (21) Pinoli (3) Piselli (3) Pistacchi (1) Polenta (1) Polpette (5) Polpettoni (1) Polpo (1) Pomodori secchi (5) Pomodoro (12) Porro (8) Preparazioni di base (13) Prezzemolo (8) Primavera (130) Primi piatti (71) Prosciutto (3) Quinoa (1) Radicchio (2) Rapa (1) Ravanello (1) Ribes (2) Ricette dal mondo (6) Ricette del riciclo (15) Ricette della salute (66) Ricette di famiglia (5) Ricette facili e veloci (40) Ricette light (9) Ricette regionali (11) Ricette vegan (65) Ricette vegetariane (155) Ricotta (2) Ricotta salata (1) Rimedi naturali (1) Riso (21) Robiola (3) Roquefort (1) Rosmarino (15) Rucola (2) Salame (1) Salmone (1) Salmone affumicato (3) Salse (2) Salsiccia (1) Salvia (23) San Valentino (7) Santa Lucia (2) Santoreggia (1) Scamorza affumicata (1) Secondi Piatti (9) Sedano (7) Seitan (2) Semi di papavero (1) Semi di sesamo (3) Senza glutine (57) Senza latte (78) Senza uova (129) Sgombro (2) Sorelle Simili (4) Speck (1) Spezie ed erbe aromatiche (47) Spinaci (1) Stracchino (1) Taleggio (1) Tartufo (1) Tempeh (1) Timo (5) Tofu (1) Tonno (1) Torte salate (2) Uvetta (1) Verza (2) Viaggi e gite (22) Vino (1) Vol-au-vent (1) Yogurt (2) Zafferano (3) Zenzero (6) Zucca (12) Zucchine (11)
Powered by Blogger.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Premi

Un ringraziamento ad Elisa, Inco, Enrica, Sabrina e Debora per aver pensato a me per questo premio:



e un ringraziamento a Magda per avermi assegnato questo premio:


e un ringraziamento anche a Doris per questo premio:



e a Claudia per questo premio:



e ringrazio Rita per questo premio:



e Rachele e Rita per questo premio:



e sempre Rita per questo portafortuna:



e Barbara per questo premio:



e Valentina per questo premio:



e Sabry ed Erica per questo:



e Cinzia per questo:

e Debora per questi:



e Ale per questo: