martedì 11 settembre 2012

L'estate sta finendo...


.: L'estate sta finendo - Righeira :.

Eh sì, purtroppo anche quest'anno l'estate sta volgendo al termine e la brutta stagione sta per prendere il suo posto.... mesi di freddo, tempo grigio, nebbia, maglioni spessi tre dita e un'infinità di strati sotto i giubbotti pesanti.... Proprio una tragedia per me che non sopporto il freddo....d'inverno vado letteralmente in letargo e, se proprio non sono costretta ad uscire, me ne sto a casa girando imbacuccata come se dovessi partire da un momento all'altro per una spedizione in alta montagna o piazzandomi appiccicata a un termosifone a caso per cercare un po' di calore... Meglio non pensarci già ora e godersi gli ultimi momenti di sole e caldo.... E gustarsi anche le ultime verdure estive magari facendo questa ricetta a base di melanzane, un po' banale, d'accordo, ma è un'idea facile e veloce per un contorno leggero e saporito, con un buon profumo d'estate..... Anche a me, che non sono una grande fan di questo ortaggio, non è dispiaciuta per niente.... Per arricchire un po' la ricetta si potrebbe aggiungere un po' di feta sbriciolata ma, se amate le melanzane e volete gustare appieno il loro sapore, io consiglio di provare la ricetta così com'è...
 
Melanzane Mediterrranee


Ingredienti per 2 persone:
  • Una bella melanzana grande
  • Qualche oliva nera
  • Qualche pomodorino
  • Qualche foglia di basilico
  • Origano q.b.
  • Una bella presa di sale rosa dell'Himalaya
  • Olio extravergine d’oliva aromatizzato all'aglio q.b.
Sistemare in una pirofila la melanzana tagliata a fette non troppo spesse e disporvi sopra qualche oliva e i pomodorini tagliati a metà. Qualche generoso pizzico di origano, una bella presa di sale rosa, un bel giro d'olio buono e mettere in forno a 180° per 30-40 minuti. A cottura ultimata completare con qualche foglia di basilico.

Lo sapevate che la melanzana …

...è un ortaggio della famiglia delle Solanacee? E' originaria dell'India dove già quattromila anni fa cresceva spontaneamente e veniva consumata conservata in salamoia e arricchita di spezie piccanti. La diffusione in Europa di nomi derivati dall'arabo e la mancanza di nomi antichi latini e greci indicano che fu portata nell'area mediterranea dagli arabi non prima del Medioevo ma per molto tempo non riscosse alcun successo (si riteneva addirittura che potesse provocare la pazzia). In Italia la melanzana inizò ad essere cucinata a partire dal Quattrocento e, durante la seconda guerra mondiale, le sue foglie, venivano essiccate al sole ed usate presso i contadini e i pastori per la confezione di sigari o sigarette in sostituzione dell'introvabile tabacco. Gli Arabi chiamavano la melanzana "badingian", in Italia fu aggiunto il suffisso "melo" divenendo così "melo-badingian", quindi melangian, da cui l’attuale nome. In altre regioni il suffisso fu "petro", per cui si ebbe "pedro-badingian" dal quale si formerà petronciano o petonciano, altro sinonimo con il quale viene indicato questo ortaggio. Il nome melanzana, in particolare, veniva interpretato anche come "mela non sana",  proprio perché non è commestibile da cruda. La melanzana cruda, infatti, ha un gusto sgradevole ed è anche tossica perché contiene solanina. Il valore nutritivo delle melanzane è piuttosto scarso: ha poche calorie, pochi grassi, proteine e glicidi, quantità ridotte di vitamine e sali minerali. Contiene sostanze amare simili a quelle contenute nelle foglie dei carciofi (che stimolano la produzione della bile e abbassano il colesterolo), acido caffeico e clorogenico (con azione antibatterica) e alcune sostanze che aumentano la secrezione di ormoni surrenali. E' diuretica e si ritiene utile come blando sedativo.

5 commenti:

  1. complimenti per il piatto e per le bellissime informazioni che ci passi.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  2. Buonissime, complimenti e un bacione! :) Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  3. si, purtroppo l'estate è finita, mi riconsolo con le tue gustoso melanzane mediterranee, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Bellissime e buonissime!
    L'inverno ci porterà nuove e gustosissime ricette!!!

    RispondiElimina
  5. @ emme: grazie infinite!!!! :-)

    @ Valentina: grazie mille, Valentina!!! :-)

    @ Silvia: un abbraccio anche a te :-)

    @ Bianca Neve: quello di sicuro, buone le verdure irnvernali!!!almeno avremo questa consolazione!!! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ricette per stagione


Ricette...

Post più popolari

Categorie

Acciughe (7) Aglio (49) Agretti (1) Agrumi (43) Albumi (1) Alloro (13) Amaretti (4) Ananas (2) Aneto (1) Anice (1) Antipasti e finger food (14) Arancia (28) Asiago (1) Asparagi (5) Autunno (154) Avena (2) Barbabietola (5) Basilico (11) Besciamella (3) Bietola (1) Biscotti (18) Borragine (1) Broccoli (4) Cacao (20) Cachi (1) Caffè (2) Camembert (1) Canditi (10) Cannella (10) Capperi (2) Caprino (3) Carciofi (3) Cardi (1) Carne (2) Carnevale (2) Carote (14) Castagne (5) Castelmagno (1) Cavolfiore (2) Cavolini di Bruxelles (1) Cavolo (1) Cavolo nero (1) Cavolo Romano (1) Ceci (1) Chiodi di garofano (6) Cicoria (2) Cioccolato (25) Cipolle (39) Cipolline (1) Cipollotti (3) Cocco (1) Colatura d'alici (1) Coniglio (1) Conserve (3) Contest (44) Contorni (10) Cous Cous (2) Crackers (1) Creme e salse dolci (21) Crescenza (1) Crostate (11) Cumino (1) Curcuma (13) Curry (2) Datteri (1) Dolcetti (17) Dolci (75) Dolci al cucchiaio (10) Dolci per la colazione (15) Dolci per le occasioni (8) Enkir (1) Erba cipollina (1) Ernst Knam (2) Estate (126) Fagioli (4) Fagiolini (2) Farro (3) Fave (1) Festa della donna (2) Festa della mamma (1) Feta (3) Fichi (1) Fontina (1) Formaggi (56) Fragole (4) Frutta (25) Frutta sciroppata (8) Frutta secca (21) Frutti di bosco (4) Funghi (8) Gelato (1) Ginepro (3) Glasse e ganache (5) Gnocchi (6) Gomasio (2) Gorgonzola (1) Gruyère (2) Halloween (2) Insalate (1) Inverno (139) Lamponi (1) Lamponi. Liquori (2) Lasagne (4) Latte vegetale (6) Legumi (13) Lenticchie (3) Lievitati (5) Limoni (23) Liquori (2) Maggiorana (1) Mais (1) malto (2) Malva (1) Mandarini (1) Mandorle (5) Marmellata e Confettura (14) Marrons Glacés (2) Mascarpone (6) Mela Cotogna (1) Melagrana (1) Melanzane (3) Mele (1) Menta (1) Miele (5) Miglio (2) Minestre e vellutate (5) Mirtilli (3) Montasio (1) More (3) Mozzarella (1) Muffin e Cupcake (8) Natale (13) Nigella Lawson (1) Nocciole (5) Noce moscata (3) Noci (9) Nutella (1) Olive (4) Origano (2) Ortaggi (60) Orzo (3) Pane e Grissini (2) Panettone e Pandoro (4) Panna (13) Paprika (4) Parmigiano Reggiano (28) Pasta (25) Pasta all'uovo (16) Pasta brisè (2) Pasta frolla (24) Pasta ripiena (2) Pasta sfoglia (3) Patate (8) Pecorino (12) Peperoncino (1) Peperoni (2) Pere (4) Pesce (16) Pesche (4) Piatti unici (10) Piccola pasticceria (21) Pinoli (3) Piselli (3) Pistacchi (1) Polenta (1) Polpette (5) Polpettoni (1) Polpo (1) Pomodori secchi (5) Pomodoro (12) Porro (8) Preparazioni di base (13) Prezzemolo (8) Primavera (130) Primi piatti (71) Prosciutto (3) Quinoa (1) Radicchio (2) Rapa (1) Ravanello (1) Ribes (2) Ricette dal mondo (6) Ricette del riciclo (15) Ricette della salute (66) Ricette di famiglia (5) Ricette facili e veloci (40) Ricette light (9) Ricette regionali (11) Ricette vegan (65) Ricette vegetariane (155) Ricotta (2) Ricotta salata (1) Rimedi naturali (1) Riso (21) Robiola (3) Roquefort (1) Rosmarino (15) Rucola (2) Salame (1) Salmone (1) Salmone affumicato (3) Salse (2) Salsiccia (1) Salvia (23) San Valentino (7) Santa Lucia (2) Santoreggia (1) Scamorza affumicata (1) Secondi Piatti (9) Sedano (7) Seitan (2) Semi di papavero (1) Semi di sesamo (3) Senza glutine (57) Senza latte (78) Senza uova (129) Sgombro (2) Sorelle Simili (4) Speck (1) Spezie ed erbe aromatiche (47) Spinaci (1) Stracchino (1) Taleggio (1) Tartufo (1) Tempeh (1) Timo (5) Tofu (1) Tonno (1) Torte salate (2) Uvetta (1) Verza (2) Viaggi e gite (22) Vino (1) Vol-au-vent (1) Yogurt (2) Zafferano (3) Zenzero (6) Zucca (12) Zucchine (11)
Powered by Blogger.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Premi

Un ringraziamento ad Elisa, Inco, Enrica, Sabrina e Debora per aver pensato a me per questo premio:



e un ringraziamento a Magda per avermi assegnato questo premio:


e un ringraziamento anche a Doris per questo premio:



e a Claudia per questo premio:



e ringrazio Rita per questo premio:



e Rachele e Rita per questo premio:



e sempre Rita per questo portafortuna:



e Barbara per questo premio:



e Valentina per questo premio:



e Sabry ed Erica per questo:



e Cinzia per questo:

e Debora per questi:



e Ale per questo: