sabato 28 giugno 2014

Una torta leggera e fresca in un quarto d'ora!!!


Oggi una torta perfetta per l'estate, fresca, leggera, velocissima da preparare e che non necessita del forno. Una base di savoiardi, una crema fatta solamente di yogurt greco e ricotta e tante pesche sciroppate. Io ho usato lo yogurt greco che risulta più sodo e cremoso rispetto al tradizionale yogurt, per non dover usare la colla di pesce per ottenere una crema più compatta. Sinceramente pensavo che tagliando le fette la crema non si sarebbe mantenuta molto consistente, invece è risultata cremosa, ma non così morbida da disfarsi e soprattutto l'ho trovata davvero buona. La foto l'ho fatta velocemente e in condizioni non proprio ottimali e quindi è quello che è, in compenso la torta merita proprio!!! 

Torta allo yogurt, ricotta e pesche in un quarto d'ora


Ingredienti :
  • 280 g di savoiardi
  • 3 cucchiai di confettura di pesche
  • 500 g di yogurt greco (bianco o alla pesca)
  • 250 g di ricotta setacciata
  • Un vasetto da 900 g di pesche sciroppate
  • Scorza grattugiata di un limone

In una ciotola sbattere bene lo yogurt, la ricotta, la confettura e la scorza. Unirvi anche un paio di pesche sciroppate tagliate a pezzetti. Su un piatto di portata su cui avrete appoggiato un cerchio apribile, disponete sui bordi del cerchio i savoiardi spezzati a metà e inzuppati brevemente nello sciropppo delle pesche. Dopodichè ricoprire con uno strato di savoiardi inzuppati anche il fondo. Disporre poi sopra la crema e decorare con il resto delle pesche sciroppate tagliate a fettine sottili. Far riposare qualche ora in frigo prima di togliere il cerchio e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest "Che torta di compleanno sai preparare?"

LA MIA 1° RACCOLTA "CHE TORTA DI COMPLEANNO SAI PREPARARE??"


Lo sapevate che lo yogurt greco...

... viene prodotto con lo stesso procedimento iniziale dello yogurt tradizionale ma, mentre quest’ultimo viene sottoposto poi a due filtrazioni con una garza che permettono alla parte liquida del siero del latte di defluire, quello greco ne prevede tre? Questo lo rende non solo più sodo ma più benefico per la salute rispetto allo yogurt non greco. Contiene meno carboidrati, è decisamente più proteico (più del doppio dello yogurt normale) ma anche più grassi.
venerdì 20 giugno 2014

Pappardelle al “pesto” di asparagi


Una telefonata che hai sempre avuto il terrore di ricevere e che ti manda nel panico più assoluto, che ti spaventa al punto che non riesci più a capire cosa devi fare, le estenuanti ore al pronto soccorso purtroppo popolato da persone non molto competenti e l'attesa infinita, angosciosa, fuori dalla sala operatoria con la paura di non rivedere più una persona che non potresti amare di più, la gioia poi di sapere che tutto è andato bene, che poteva andare molto peggio vista la situazione e i giorni all'ospedale, snervanti, grigi ma che portavano con sè, giorno dopo giorno, la convinzione che era solo una parentesi da superare per tornare a casa a fare piano piano la vita di prima. Con pazienza, certo, ma con la certezza che tutto si è risolto per il meglio ed il peggio è ormai alle spalle.
Ritorno oggi dopo un mesetto non molto sereno di lontananza da queste pagine virtuali con zero voglia di cucinare qualcosa di nuovo e quindi costretta ad attingere all'archivio. La ricetta di oggi, dell'anno scorso, è davvero gustosa e sfiziosa ma, nel contempo, fresca e leggera.

Pappardelle al “pesto” di asparagi

Ingredienti per 2 persone:
  • 150 g di pappardelle
  • 250 g di asparagi cotti a vapore
  • Uno spicchio d’aglio
  • Qualche rametto di maggiorana
  • 2 manciate di Pecorino grattugiato
  • 6-7 noci
  • Un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Far cuocere le pappardelle in acqua salata. Nel frattempo frullare gli altri ingredienti (tenendo da parte le punte degli asparagi) per fare la salsa. Regolare di sale e, quando la pasta sarà cotta, farla saltare in padella col sugo e le punte degli asparagi messe da parte.

Lo sapevate che la maggiorana...
... è una specie del genere Origanum, nativa dell'Europa e delle regioni centrali e meridionali dell'Asia? Nei climi più caldi cresce fino a circa 1000 metri s.l.m. È la specie che viene impiegata come aromatica in cucina e si distingue dall'Origanum vulgare per l'odore ed il gusto più delicato. È un'erba perenne nelle regioni di appartenenza (Africa del Nord e Asia centrale), altrove annuale non sopravvivendo a temperature invernali troppo rigide La maggiorana è un importante spezia nella tradizione culinaria italiana e greca. Le foglie sono la parte commestibile della pianta. È anche un'erba molto ricca di vitamina C, di oli essenziali, tannini e acido rosmarinico pertanto è molto usata in erboristeria, in aromaterapia ed anche nell'industria cosmetica. È indicata nella cura dell'emicrania.
fonte: Wiki

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ricette per stagione


Ricette...

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Post più popolari

Categorie

Acciughe (7) Aglio (49) Agretti (1) Agrumi (43) Albumi (1) Alloro (13) Amaretti (4) Ananas (2) Aneto (1) Anice (1) Antipasti e finger food (14) Arancia (28) Asiago (1) Asparagi (5) Autunno (154) Avena (2) Barbabietola (5) Basilico (11) Besciamella (3) Bietola (1) Biscotti (18) Borragine (1) Broccoli (4) Cacao (20) Cachi (1) Caffè (2) Camembert (1) Canditi (10) Cannella (10) Capperi (2) Caprino (3) Carciofi (3) Cardi (1) Carne (2) Carnevale (2) Carote (14) Castagne (5) Castelmagno (1) Cavolfiore (2) Cavolini di Bruxelles (1) Cavolo (1) Cavolo nero (1) Cavolo Romano (1) Ceci (1) Chiodi di garofano (6) Cicoria (2) Cioccolato (25) Cipolle (39) Cipolline (1) Cipollotti (3) Cocco (1) Colatura d'alici (1) Coniglio (1) Conserve (3) Contest (44) Contorni (10) Cous Cous (2) Crackers (1) Creme e salse dolci (21) Crescenza (1) Crostate (11) Cumino (1) Curcuma (13) Curry (2) Datteri (1) Dolcetti (17) Dolci (75) Dolci al cucchiaio (10) Dolci per la colazione (15) Dolci per le occasioni (8) Enkir (1) Erba cipollina (1) Ernst Knam (2) Estate (126) Fagioli (4) Fagiolini (2) Farro (3) Fave (1) Festa della donna (2) Festa della mamma (1) Feta (3) Fichi (1) Fontina (1) Formaggi (56) Fragole (4) Frutta (25) Frutta sciroppata (8) Frutta secca (21) Frutti di bosco (4) Funghi (8) Gelato (1) Ginepro (3) Glasse e ganache (5) Gnocchi (6) Gomasio (2) Gorgonzola (1) Gruyère (2) Halloween (2) Insalate (1) Inverno (139) Lamponi (1) Lamponi. Liquori (2) Lasagne (4) Latte vegetale (6) Legumi (13) Lenticchie (3) Lievitati (5) Limoni (23) Liquori (2) Maggiorana (1) Mais (1) malto (2) Malva (1) Mandarini (1) Mandorle (5) Marmellata e Confettura (14) Marrons Glacés (2) Mascarpone (6) Mela Cotogna (1) Melagrana (1) Melanzane (3) Mele (1) Menta (1) Miele (5) Miglio (2) Minestre e vellutate (5) Mirtilli (3) Montasio (1) More (3) Mozzarella (1) Muffin e Cupcake (8) Natale (13) Nigella Lawson (1) Nocciole (5) Noce moscata (3) Noci (9) Nutella (1) Olive (4) Origano (2) Ortaggi (60) Orzo (3) Pane e Grissini (2) Panettone e Pandoro (4) Panna (13) Paprika (4) Parmigiano Reggiano (28) Pasta (25) Pasta all'uovo (16) Pasta brisè (2) Pasta frolla (24) Pasta ripiena (2) Pasta sfoglia (3) Patate (8) Pecorino (12) Peperoncino (1) Peperoni (2) Pere (4) Pesce (16) Pesche (4) Piatti unici (10) Piccola pasticceria (21) Pinoli (3) Piselli (3) Pistacchi (1) Polenta (1) Polpette (5) Polpettoni (1) Polpo (1) Pomodori secchi (5) Pomodoro (12) Porro (8) Preparazioni di base (13) Prezzemolo (8) Primavera (130) Primi piatti (71) Prosciutto (3) Quinoa (1) Radicchio (2) Rapa (1) Ravanello (1) Ribes (2) Ricette dal mondo (6) Ricette del riciclo (15) Ricette della salute (66) Ricette di famiglia (5) Ricette facili e veloci (40) Ricette light (9) Ricette regionali (11) Ricette vegan (65) Ricette vegetariane (155) Ricotta (2) Ricotta salata (1) Rimedi naturali (1) Riso (21) Robiola (3) Roquefort (1) Rosmarino (15) Rucola (2) Salame (1) Salmone (1) Salmone affumicato (3) Salse (2) Salsiccia (1) Salvia (23) San Valentino (7) Santa Lucia (2) Santoreggia (1) Scamorza affumicata (1) Secondi Piatti (9) Sedano (7) Seitan (2) Semi di papavero (1) Semi di sesamo (3) Senza glutine (57) Senza latte (78) Senza uova (129) Sgombro (2) Sorelle Simili (4) Speck (1) Spezie ed erbe aromatiche (47) Spinaci (1) Stracchino (1) Taleggio (1) Tartufo (1) Tempeh (1) Timo (5) Tofu (1) Tonno (1) Torte salate (2) Uvetta (1) Verza (2) Viaggi e gite (22) Vino (1) Vol-au-vent (1) Yogurt (2) Zafferano (3) Zenzero (6) Zucca (12) Zucchine (11)
Powered by Blogger.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Premi

Un ringraziamento ad Elisa, Inco, Enrica, Sabrina e Debora per aver pensato a me per questo premio:



e un ringraziamento a Magda per avermi assegnato questo premio:


e un ringraziamento anche a Doris per questo premio:



e a Claudia per questo premio:



e ringrazio Rita per questo premio:



e Rachele e Rita per questo premio:



e sempre Rita per questo portafortuna:



e Barbara per questo premio:



e Valentina per questo premio:



e Sabry ed Erica per questo:



e Cinzia per questo:

e Debora per questi:



e Ale per questo: