mercoledì 15 febbraio 2012

Cuori di frolla con Ganache al Cioccolato e Amarene



Non amo l'aspetto consumistico di questa, come di altre, feste... Quindi, niente cene costose e affollate, nè regali... Non credo poi siano le cose materiali che esprimono i veri sentimenti (soprattutto se le si compra solo quando ci si sente obbligati) ma che siano piuttosto altri i gesti veramente importanti (come avevo già detto qui)... Ma per fare un dolcetto ogni scusa è buona, se poi è fatto con il cuore credo faccia sempre piacere, ogni giorno dell'anno... Come questi, ad esempio... Due cuori di semplice ma straordinaria frolla uniti da una fantastica ganache al cioccolato e amarene... Auguro a tutti tanto Amore, quello con la A maiuscola!!! Che possiate essere fortunati come mi ritengo io e avere accanto una persona meravigliosa che vi ama!!!


Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

~ Khalil Gibran ~

Quando ti chiedi cos'è l'amore,
immagina due mani ardenti
che si incontrano,
due sguardi perduti l'uno nell'altro,
due cuori che tremano
di fronte all'immensità di un sentimento,
e poche parole
per rendere eterno un istante.

~ Alan Douar ~

Cuori di frolla con Ganache al Cioccolato e Amarene 



Ingredienti per la pasta frolla delle sorelle Simili:
  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo
  • 80 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • Un pizzico di sale   
  • Vaniglia (mia aggiunta)
Ingredienti per la ganache al cioccolato e amarene:
  • 100 ml di panna
  • 100 g di cioccolato fondente
  • Mezzo cucchiaio di zucchero
  • 20-30 g di amarene sciroppate
Per completare:
  • Zucchero a velo q.b.
Preparare i biscotti a cuore come indicato qui. Quando i biscotti saranno pronti, preparare la ganache facendo bollire la panna con lo zucchero, aggiungere il cioccolato a pezzetti e amalgamare bene affinchè il cioccolato si fonda. Far raffreddare. Una volta che la ganache si sarà raffreddata, aggiungere le amarene a pezzetti e un filo del loro sciroppo e amalgamare bene. Disporre un po' di ganache su un biscotto e coprire con un altro biscotto. Continuare così per tutti i biscotti e poi spolverizzarli con lo zucchero a velo.



Con questa ricetta partecipo al contest "Cucinando con il cuore" organizzato da L'aroma del caffè



e al contest Brunch or breakfast???
 



Lo sapevate che la festa di San Valentino…

... nasce come tentativo della Chiesa cattolica di porre termine ad un popolare rito pagano per la  fertilità? A partire dal quarto secolo a.C. i romani pagani, tramite un particolare rito, rendevano omaggio ogni anno al dio Lupercus. Duarante questo rituale, i nomi delle donne e degli uomini che adoravano questo Dio venivano messi in un'urna e un bambino estraeva da quest'urna coppie di nomi di persone che per un anno avrebbero vissuto in intimità. L'anno successivo poi si sarebbe ripetuto il sorteggio formando altre coppie. Per porre fine a questo primitivo rituale, nel 496 d.C Papa Gelasio lo sostituì con la festa di san Valentino, un vescovo martirizzato poichè univa in matrimonio giovani coppie alle quali l'imperatore aveva negato il consenso. Prima della sua esecuzione, Valentino si innamorò della figlia cieca del suo carceriere e si narra che con la sua fede avesse ridato miracolosamente la vista alla fanciulla e che, in seguito, le avesse inviato un'ultima lettera firmandosi "dal vostro Valentino," una frase che è arrivata fino ai giorni nostri. L'usanza di spedire "valentine" (cioè bigliettini d'amore spesso a forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell'amore romantico come la colomba, l'immagine di Cupido con arco e frecce, ecc) nel mondo anglosassone risale almeno al XIX secolo. Negli Stati Uniti già a partire dalla metà del secolo alcuni imprenditori iniziarono a produrre biglietti dedicati a questa ricorrenza su scala industriale. Fu proprio la produzione su vasta scala di biglietti d'auguri a dare impulso alla commercializzazione della ricorrenza e alla sua diffusione. Ben presto, poi, la tradizione di spedire biglietti d'auguri è diventata secondaria rispetto allo scambio di regali come fiori, cioccolatini o gioielli.

11 commenti:

  1. Complimenti per il blog, tante belle ricette da provare!!

    RispondiElimina
  2. Condivido completamente quello che hai scritto!
    Ottimi anche i biscotti! Se ti va, passa anche da noi a dare un'occhiata al nostro contest. Ciao!

    RispondiElimina
  3. Spettacolari!!!
    Sei stata veramente brava.
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. @ Magda: ciao Magda, piacere di conoscerti!!! ti ringrazio tanto per i complimenti, sei davvero gentile!!! :-)

    @ Scamorza Bianca: grazie!!! passerò a trovarvi di sicuro!!! a presto!!!!

    @ Inco: grazie!!!!!sono contenta ti siano piaciuti!!! :-)

    RispondiElimina
  5. Condivido pienamente il tuo pensiero su S. Valentino. Non solo non lo festeggio, ma a questo giro non ho neanche approfittato della scusa per un dolcetto extra. Mi rifarà nel we :) Deliziosi i tuoi cuori, golosissimi con quella farcitura. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  6. a me i cuori piacciono sempre tutto l'anno, questi poi sono speciali, mi piace molto cioccolato e amarene......deliziosi!!!!
    baci sabina

    RispondiElimina
  7. Anch'io la penso così!!!! Non festeggio San Valentino, ma i cuori mi piacciono da morire!!
    Tutto l'anno!!!!!
    I tuoi sono una vera tentazione!!!!!!
    Bacioni grandi!!!!!

    RispondiElimina
  8. Che belle le poesia di Gibrian! E quanta delicatezza in quel tuo dolce che profuma di buono!

    RispondiElimina
  9. sono daccordo con te...e la poesia molto bella!
    i cuoricini poi...una vera delizia!
    mi sono unita volentieri ai tuoi lettori e se ti va passa da me!
    abbracci

    RispondiElimina
  10. @ Federica: grazie Federica!!!! :-)

    @ Sabina: anch'io adoro l'abbinamento amarene e cioccolato!!!! uno dei miei preferiti!!!!

    @ Lory B.: anch'io non resisto ai cuori!!!forse si è notato!!!! :-)

    @ Laura: amo molto le parole di Gibran, queste in particolare le trovo davvero molto belle!!!

    @ Donaflor: grazie!!! felice di conoscerti, passerò di sicuro!!! :-)

    RispondiElimina
  11. ciao bella questa ricetta! ti ringrazio per aver pensato anche al mio contest! buona serata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ricette per stagione


Ricette...